novembre 23, 2012

Lemon+Rosemary Tart



Tutto corre, corrono gli avvenimenti e le novità, corro io attorno alla vita, corrono i pensieri e il tempo non basta mai, il tempo di respirare il tempo della luce per afferrare un'obbiettivo. I pensieri si accavallano in una danza vorticosa. Parole, immagini e voleri danzano come dervisci nel mio sguardo ormai spento. 

Ok datemi un minuto per capire e per mettere in ordine tutte le idee. Sono successe un paio di cose in questi giorni. Dopo la guest star del workshop Milanese, il mio debutto con il The Boys'Club. Ecco spuntare qualche giorno fa una mia foto sulla copertina di AboutFood (trovate il banner con i link qui a fianco alla vostra destra) e poi cosa aggiungere ah si una piccola intervista. E va beh ma che sta capitando a Mela e Cannella?!?! Nulla di che diciamo!! Io in tutto questo via vai che faccio?? Penso al mio prossimo post, cerco di non farlo risultare banale, nelle foto parole e ricetta anche se mi pare ormai diventato tutto così piatto qui foto in primis!! C'è bisogno di stimoli nuovi, props e tutto il seguito della cavalleria. Necessito di teatro e di maratone di balletti da vedere. 

Passando di pale in frasca lasciando discorsi a mezz'aria, devo anche parlare della tart in questione. Qualche giorno fa mamma è arrivata a casa con uno stampo da crostata con il fondo amovibile. Lo sapete vero che mamma è la mia forza, insegnante e insieme (come direbbe un'amica) facciamo SBANG!! Con questa sorpresa ecco il dubbio esistenziale di tutta una settimana che ci faccio??? Niente di pesante, niente di troppo calorico (solita fisima) nulla con creme cremine al cioccolato, o ripieni con l'amato frangipane. E dato che avevo ancora qualche limone della costiera eccomi che Pinnando trovo lei la tart dei miei sogni! Detto fatto! Il dolce in questione è qualcosa di sublime, tutto si sposa in maniera divina, il rosmarino nella crosta e il limone nella crema leggera allo yogurt fa si che nella semplicità ci sia qualcosa di ricercato e per niente noioso.

Ricetta adattata da "HappyYolks"
Ingredienti:
Per uno stampo da crostata di 22 cm di diametro
Per la crosta:

  • 250 g di farina integrale
  • 75 g di burro freddo
  • 1 cucchiaio di rosmarino tritato
  • 1 o 2 cucchiai di acqua ghiacciata
  • 3 cucchiai di zucchero di canna
  • 1 pizzico di sale

Per il ripieno: 

  • 225 g di yogurt bianco intero
  • 2 uova
  • 105 g di zucchero di canna
  • le zeste di un limone
  • il succo di un limone

Procedimento:
1. Nella ciotola della planetaria unite la farina, il sale, lo zucchero e il rosmarino e mescolateli assieme. Inserite il burro freddo a cubetti e avviate la macchina. Quando si sarà formato un composto bricioloso, cominciate a versare l'acqua fino che si formerà una pasta liscia e compatta.
2.Avvolgete la frolla ottenuta nella pellicola trasparente e fatela riposare in frigorifero per 30 minuti .
3.Passato il tempo di riposo, riprendete l'impasto e stendetelo su una spianatoia leggermente infarinata.Adagiate la pasta nello stampo e con i rebbi di una forchetta bucherellate il fondo e riponetela nuovamente in frigorifero per 15 minuti.
4.Nel frattempo preriscaldate il forno a 180°C e riprendete lo stampo e cuocete in bianco la crosta con un peso sopra come riso o fagioli. e cuocete per 20 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare.
5.Per preparare la crema in una ciotola unite lo yogurt con lo zucchero e le zeste, e mescolate il tutto insieme. Unite le uova una alla volta ed infine il succo del limone.
6.Versate il ripieno al limone ottenuto nella crosta e infornate per 20-30 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare completamente, e conservate in frigorifero.





25 commenti:

  1. Dolce tesoro.. che tart squisita.. leggera, fresca, delicata e.. profuma di sogno! <3 Una vera meraviglia.. ed è sicuramente adatta anche a me.. Sai, sono veramente fiera di te e delle volte i pensieri girano vorticosi solo perchè sono stati 'mossi', come foglie dal vento autunnale. Quando c'è sempre troppa calma e troppo silenzio, le novità e le sorprese possono creare una sorta di scompiglio, che ci lascia improvvisamente sorpresi e impreparati. Ma è buono, molto buono, caro.. che tu 'abbia voglia di balletti e di teatro': vuol dire che qualcosa di nuovo e di fresco sta accadendo in te. Vuol dire che hai nuovi stimoli e questo è un ottimo modo per 'sentirsi vivi', vitali.. pronti a nuovi orizzonti! Coraggio, stella.. io sono orgogliosa dei tuoi traguardi, sono orgogliosa di te! Sono felice che tu abbia potuto avere delle soddisfazioni: te le meriti, hai talento! E allora, perchè non crederci un po'di più?? Ti auguro mille altre sorprese e traguardi raggiunti. La vita aspetta solo te. Bravissimo. Con tanto bene, ti abbraccio e ti auguro una dolce giornata <3

    RispondiElimina
  2. Ti meriti tutto, Marcello..tutto il successo che hai e il bene che ti vogliamo. Io già ti adoro <3

    RispondiElimina
  3. Tesoro, congratulazioni per tutto! ^_^
    La tart è meravigliosa! E la prima foto, così sfuocata mi piace tantissimo!! Ora ti chiederei, da profana quale sono, come hai fatto a farla? :)
    Ti abbraccio fortissimo :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesoro!!! La prima foto l'ho fatta con l'obbiettivo in automatico ho girato la ghiera del mio obbiettivo fino ad ottenere la sfocatura che desideravo =) un bacio

      Elimina
    2. Beh sì in effetti...non ci avevo pensato visto che il mio obiettivo è una ciofeca e non ha nemmeno la ghiera della messa a fuoco >_<
      Grazie :D

      Elimina
  4. Beautiful clicks! I seriously love you and the other boys work. Love the lighting, simplicity and composition too. Hopefully I get to improve eh? Gosh, I am craving for a treat with lemon, and your post has definitely inspired me to work on something with lemon this weekend. Can't wait to get home right now and turn on my oven. Have a great weekend ahead! Ciao~

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh thanks so much ♥ I'm so really happy do you like this tart and the picture...have a great wekend too ciao ♥

      Elimina
  5. Questa è telepatia, Marce... ho appena infornato un cake limone e rosmarino! <3

    RispondiElimina
  6. Che eleganza questa torta,me-ra-vi-glio-sa!
    E poi che dire:sei tutt'altro che scontato e banale, dovresti crederci,ma capisco che per un vulcano di idee come te anche le bellezze di cui sei capace possano sembrare "normali".:)
    Bravo!Bravo!Bravo,Marcello!

    RispondiElimina
  7. Semplicemente meravigliosa, dalla frolla alla crema alla composizione alla foto! Complimenti per tutto, sei bravo ma davvero davvero, e ti meriti tutto il successo possibile!

    RispondiElimina
  8. Dio mio Marcello antro che anonima,questa tart è stupenda! E sa di gioventù e di freschezza e di eleganza allo stesso tempo,quindi penso che come tutte le altre tue meravigliose creazioni anche questa rispecchi una parte di te:)
    adoro il colore e il rosmarino nella frolla:)
    complimentissimi per la nuova avventura coi boys e un super in bocca al lupo per il proseguimento! baci

    RispondiElimina
  9. Congratulazioni per tutto! E questa crostata, beh, che bellezza! Ma dimmi, per il colore del ripieno hai usato un colorante alimentare naturale? ci sta benissimo come effetto con il colore del rosmarino! Bella!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vale, no niente coloranti di nessun tipo! Grazie ancora!

      Elimina
  10. Tutto questo non sta capitando a Mela e Cannella, ma a Marcello, un ragazzo che crede di aver perso le speranze in un sorriso ormai curvante in giù, un sorriso che in realtà hai acceso in noi, perchè noi crediamo in te, crediamo in Mela e Cannella perchè è solo la scena in cui tu ti esibisci in una danza che ci fa vivere. E i nostri applausi sono quelli che ti meriti e che ti ridarranno il sorriso.
    Credi in Mela e Cannella, poichè nel profondo vorresti credere in Marcello, un ragazzo dolce e speciale, che con tutto il cuore e con tutto l'affetto che riesco a darti da quella cortina in cui ci ritroviamo io ci spero. Perchè, io credo in te.

    Un abbraccio sincero e caloroso d'affetto. Un giorno quel calore dell'amicizia che provo spero di riuscirlo a donare realmente.

    Noemi

    RispondiElimina
  11. Tantissimi tantissimi complimenti per tutto quello che ti sta succedendo te lo meriti proprio!! Un bacione, Fede.

    RispondiElimina
  12. Complimenti Marcello, tutto meritatissimo! Ma quale banale, quando connessione permette una capatina qua da te la faccio sempre tanto volentieri... scopiazzo la crema allo yogurt! Un abbraccio e buon fine settimana

    RispondiElimina
  13. The lemon and rosemary pairing sounds delicious, a beautiful tart!

    RispondiElimina
  14. Adoro i sapori e gli accostamenti particolari, quindi vorrei assolutamente assaggiare questa torta che proverò al più presto. Ho anche letto la tua intervista, Marcello, non credevo fossi così giovane, questo elemento mi spinge ancora di più a leggere i tuoi post, mi piacciono le personalità artistiche. Buona fortuna

    RispondiElimina
  15. Che particolare questa torta....al solto esaltata dalle tue foto!

    RispondiElimina