novembre 05, 2012

Apple Honey Tart


"Davvero il mio lavoro continuerà a vivere? Non ci riesco. Perché io volevo fare lo scrittore, io volevo scrivere di tutto, di tutto ciò che può accadere in un momento, di come erano i fiori mentre li portavi tra le braccia, di questo asciugamano, del suo odore, della sensazione che dà la sua trama, di tutte le nostre sensazioni, le tue e le mie, della nostra storia, di chi eravamo una volta, di tutte le cose del mondo, tutto mescolato insieme, come tutto è mescolato adesso... E invece ho fallito. Ho fallito. Il punto di partenza può essere anche alto ma finisce col ridursi." The Hours.

Mi sono regalato delle rose, mi hanno regalato un logo, mi sono regalato un'altra crostata di mele di quelle semplici e romantiche. C'è del miele ci sono le mie spezie, ci sono io in ogni millimetro di quella 24 per 24 trovata per caso. C'è la luce nonostante l'ombra nonostante i vetri continuino a piangere. Ci sono i miei stati d'animo così vintage in questo periodo c'è il fumo blu che mi fa da colonna sonora.Ci sono i miei sogni, maledetti sogni.


Devo e ripeto devo ringraziare una persona (un'altra) speciale che mi ha fatto un regalo stupendo. Ormai è da un paio di giorni che aleggia sopra a i miei post quel bellissimo logo, quelle divine layer cake ideate da lei Benedetta Marchi (faccio nome e cognome) autrice, grafica artista dal cuore grande del blog Fashion Flavors. Sono stati e continuano ad essere giorni di lunghe chiacchierate dove si è parlato di tutto, si sono messe idee una sopra l'altra, ha capito in un battito d'ali i miei gusti la mia voglia di colori pastello e di acquarello. Sono bastate poche mie proposte e lei subito aveva centrato il cuore di Mela e Cannella.
E' bastato poco l'ho visto e mi sono emozionato era lui era l'essenza di me in quei disegni c'era il bambino che non si sporcava mai!


Ricetta adattata da "Always With Butter"
Ingredienti:
Per uno stampo da 24X24 cm
  • 250 g di farina 
  • 80 g di burro freddo
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 1 cucchiaino di zenzero
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • 100 ml di acqua ghiacciata 

per il ripieno:
  • 2 cucchiai di miele
  • 3 mele
  • 2 cucchiai di zucchero semolato
  • il succo di 1/2 limone

Procedimento:
1.Nella ciotola di una planetaria, unite la farina, le spezie, il burro, la vaniglia e avviate la macchina.
2.Quando si sarà formato un composto bricioloso, versate l'acqua fredda, fino a formare un impasto liscio ed omogeneo.
3.Avvolgete la pasta ottenuta, nella pellicola trasparente e ponetela in frigorifero.
4.Nel frattempo, lavate e tagliate le mele, ponetele in una ciotola e irroratele con il succo del limone e mettetele da parte. 
5.Riprendete la pasta, stendetela e adagiatela nello stampo. 
6.Spalmate il miele sulla base della crostata, arrangiate le mele e cospargetele con lo zucchero. 
7.Infornate a 180°C e cuocete per 30-35 minuti.



43 commenti:

  1. Che sei un artista lo si percepisce da tutto: dalla ricetta vintage, dalle foto, dal modo in cui scrivi. Non permettere a nessuno, neanche al tempo, di rovinare questa purezza. Bravo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille franci cercherò di rimanere così intatto ma migliorando sempre!!!

      Elimina
  2. Tesoro.. lo sai che amo il miele a tal punto che è la colazione fissa di ogni mattina? La tua cake è adorabile.. come lo è il tuo cuore: delicato, vellutato e impalpabile come i colori dei quelle rose. Sei tenue, leggero.. sei la pagina di una poesia.
    Ricorda che per quanto i vetri possano piangere, per quanto sul tuo viso resti la pioggia.. sei uno scrittore nel momento in cui descrivi qualcosa. Nel momento in cui parli di quello che avresti voluto raccontare, già lo hai fatto.. e non sarai mai, mai un fallimento. Un'anima preziosa come la tua non potrà mai esserlo. Anche le ametiste da fuori sembrano semplici sassi, invece all'interno svelano una ricchezza e una bellezza da togliere il fiato. Ricorda quanto splendido sei..
    E con quel colore rosato che tanto amo, confeziono per te un abbraccio dolce come un velo. Ti voglio bene, sono sempre qui. Conta su di me.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie ely =') ti voglio bene anche io un bacio ♥

      Elimina
  3. Un bellissimo buongiorno accompagnato dalle tue rose, splendide come le tue fotografie, speciali come te. Una ricetta semplice così rosea e candida vista dall'alto, sopra cui metaforicamente c'è un bambino ancora gioioso nel disegnare con semplici acquerelli e, noi, i suoi spettatori osserviamo magicamente le sue opere d'arti.

    Questa mattina ero in vena di scrivere qualcosa di poetico. Capita, ho la mania della scrittrice pur (purtroppo) non essendola.

    Ti mando un bacione e, come sempre, complimenti

    noemi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesoro come sempre sei stupenda!!! ♥

      Elimina
  4. Ciao!
    Sei sempre più bravo..è davvero un piacere passare a trovarti..mi apre il cuore vedere quello che riesci a creare.
    Complimenti anche per il nuovo logo, è davvero bellissimo, perfetto per il tuo blog.
    Buona giornata! Roberta

    RispondiElimina
  5. Cio, ho scoperto il tuo blog per caso.. è incantevole, le foto, le ricette, il commento che le precede. Da oggi ti seguo, vorrei non perdermi niente. Ciao.

    RispondiElimina
  6. Bellissime parole, bellissime immagini, bellissima atmosfera vintage (come piace a me) e splendido logo!!
    Un abbraccio...

    RispondiElimina
  7. Che splendore, Marcello. Farsi dei regali e riconoscere la propria bravura in quel che si fa è fondamentale... non dimenticarlo mai.
    Ti abbraccio :)

    RispondiElimina
  8. marcello, ieri ti stavo giusto scrivendo un commento sul nuovo logo...ti scrivevo che è fiabesco, ma di quel tipo di fiabe da grandi che si ricordano di essere stati bambini...poi purtroppo non ho potuto finire, ero in ritardo, reclamavano la mia presenza, ma ecco che torno oggi e ti ritrovo sempre più pieno di poesia. The hours l'ho letto anche io, ormai un po' di anni fa, è un libro splendido. baci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie sorellona per tutto Benedetta è stata bravissima!!! bacio

      Elimina
  9. Gracias a una amiga te he descubierto y me encantas. Tu sensibilidad, tus fotos y lo que transmites. Un saludo desde Espeña

    RispondiElimina
  10. al primo millimetro di fotogramma visto ho pensato: terribilmente romantica. terribilmente bella e romantica. ecco.

    RispondiElimina
  11. ? mangiossi il commento? no perchè io oggi non ho molta dimestichezza col web....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie ross ♥ un super baciooo....ah si anche io ho i giorni in cui sono scordinato con il web XD

      Elimina
  12. una torta molto bella con una preparazione molto raffinata

    RispondiElimina
  13. Ciao! Devo farti i complimenti per il tuo blog, le tue foto, i tuoi post, la poesia e la semplicita' che contiene e che esprimi!
    Una delle torte e il tipo di dolce che preferisco in assoluto!
    A presto

    RispondiElimina
  14. vorrei una vita romantica, vorrei una storia d'amore eterna, vorrei delle rose, vorrei dei colori pastello. vorrei la semplicità e la freschezza di una vita felice. un bacino, sere

    RispondiElimina
  15. *_*
    per tutto
    solo, semplicemente *_*

    :) un bacio Marce!

    RispondiElimina
  16. Ehi amichetto, ma lo sai che quelle sfoglie di mela sembrano ballerine leggere? Che delicatezza questa torta, è vero che è romantica e poi fumo blu è una canzone che sento continuamente, mi piace cantarla a squarcia gola scimmiottando Mina, insomma è una canzone per chi ama farsi sentire ;-) un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. oddioooo anche io mi sento Mina quando la sento un fomentato!!! Un bacio :*

      Elimina
  17. Ciao, mi chiamo Katia e sono nuova di qui...Sono rimasta incantata dalle tue ricette, dalle tue fotografie bellissime e dal tuo tocco davvero personale!
    Continuerò a seguirti!
    Un bacio,
    kat

    RispondiElimina
  18. bellissime rose! e ricettina interessante: in questo periodo sono decisamente nel tunnel dello zenzero, quindi proverò al più presto questa ricetta :)
    Elisa

    RispondiElimina
  19. I love the rustic simplicity of your beautiful tart!

    RispondiElimina
  20. Fantastico il tuo blog e le foto??? bellissime! Ti abbiamo scoperto tramite twitter e siamo corsi a vedere il tuo blog!!


    http://mimadesigner.blogspot.it/

    RispondiElimina